Blog

Photoshop_iPad - Pimenta Group Web Agency Rimini

Photoshop su iPad, sarà la svolta per Adobe?

Adobe nel suo “Big Event” ha svelato in anteprima la versione iOS di Photoshop CC, disponibile per iPad. La nuova release per tablet del programma di fotoritocco più famoso di sempre uscirà nel 2019 e permetterà di modificare i file nativi PSD. Gli utenti potranno così iniziare a lavorare con Photoshop sul proprio dispositivo mobile e poi terminare il lavoro sul computer desktop tramite il servizio Creative Cloud che ti permette di avere file sempre disponibili se loggati allo stesso account.

Lavoro smart: inizi da tablet termini su computer

 

La nuova interfaccia per Photoshop iPad è del tutto simile alle classiche versioni desktop e permette di gestire file PSD molto complessi, dotati di diversi livelli, elaborazioni varie, tutto in tempo reale senza bisogno di creare anteprime di scarsa qualità. La barra degli strumenti tradizionale è presente in questa versione tablet, nulla è cambiato dalla versione che tutti noi conosciamo. L’esperienza, ovviamente, è ottimizzata per gli schermi multi-touch.

Solo prodotti validi e adatti a tutti

 

La nuova direzione di Adobe è improntata sull’offrire ad un numero sempre più maggiore di utenti prodotti validi e stabili. Così la scelta di creare un software pienamente compatibile con Tablet e alla portata di utilizzo di chiunque. Ovviamente far girare un software complesso come Photoshop su un Tablet non sarà cosa semplice, se Adobe riuscirà appieno in questa impresa sarà una svolta nell’utilizzo del famoso programma, se invece fallisse (come già successo in passato per altri software) potrebbe minare la fiducia che hanno gli utenti nel software più importante dell’azienda.

scritto da Enea Cattoni - fonte apple.com